Scariche elettriche A.M.



L'immagine presenta la sovrapposizione delle posizioni ed intensitÓ delle scariche elettriche acquisite dalla rete di fulminazione LAMPINET, del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica, sull'immagine del METEOSAT di Seconda Generazione, in frequenza infrarossa.
Il prodotto viene realizzato ogni 15 minuti. La Rete Ŕ costituita da 15 stazioni di rilevamento posizionate sulla terraferma e sulle isole maggiori collegate con il centro operativo presso il CNMCA di Pratica di Mare e ha una efficienza di rilevamento del 90% e una precisione di localizzazione di 0,5 km.
La legenda presenta il tempo delle osservazioni da satellite e delle scariche. Le scariche vengono rappresentate con una X nel caso di corrente negativa e con un + se positiva, mentre i differenti colori rappresentano gli intervalli di intensitÓ di corrente registrate, in kA. Il prodotto pu˛ essere utilizzato per individuare l'area dove Ŕ presente l'attivitÓ elettrica delle nubi. Solitamente questa attivitÓ Ŕ collegata alla presenza delle correnti ascendenti delle nubi. Quando queste sono caratterizzate da intensi moti verticali si crea una differenza di potenziale che innesca le scariche. Questo prodotto Ŕ quindi un indicatore della presenza di nubi convettive imponenti, che possono essere associate alle nubi temporalesche. Quindi tanto maggiore sarÓ il numero di scariche elettriche presenti, tanto maggiore Ŕ la probabilitÓ che l'area sia interessata da un forte temporale.